USA E RECUPERA

Economia Circolare

Tutti i rifiuti vengono recuperati, trasformati e portati a nuova vita creando risorse.

Usa e Recupera
Usa e Recupera

I consorziati CARPI sono i veri protagonisti dell’ECONOMIA CIRCOLARE dei rifiuti in materiale plastico e so-no portatori di una visione completamente opposta rispetto alla ormai dismessa “economia lineare”.

Allungando la vita dei polimeri e modificando il ciclo di vita del materiale plastico favoriscono il passaggio dall’usa e getta all’usa e recupera, minimizzando e differendo sempre più nel tempo il momento dello smaltimento finale. Il consorzio si è da sempre dato una fisionomia in accordo con i tempi, in grado di coniugare il principio della sostenibilità ambientale con la ricerca di soluzioni economiche vantaggiose per le imprese e per il Paese.

Il complesso lavoro dei consorziati è esplicitato in una direttiva comunitaria, poi recepita con la normativa italiana ed espressa nell’articolo 179 del D.Lgs 152/2006 (T.U.A.) dal titolo: “Criteri di priorità della gestione dei rifiuti”.

Questa prevede la seguente gerarchia per la gestione dei rifiuti:

Prevenzione

PREPARAZIONE PER IL RIUTILIZZO

RICICLAGGIO

RECUPERO DI ALTRO TIPO

SMALTIMENTO

Raccolta e Selezione

Il rifiuto intercettato viene raccolto e trasportato in azienda, successivamente viene selezionato e depurato da frazioni estranee

Raccolta e Selezione

Il rifiuto intercettato viene raccolto e trasportato in azienda, successivamente viene selezionato e depurato da frazioni estranee

Triturazione e Lavaggio

Il rifiuto plastico dopo la raccolta e la selezione viene triturato e lavato

Triturazione e Lavaggio

Il rifiuto plastico dopo la raccolta e la selezione viene triturato e lavato

Estrusione

Il rifiuto plastico, dopo triturazione, lavaggio e asciugatura, viene estruso (deformazione plastica ad alta temperatura)

Produzione materia prima seconda

Dall’estrusione si ottiene il granulo, elemento fondamentale per la produzione di nuovi prodotti

Estrusione

Il rifiuto plastico, dopo triturazione, lavaggio e asciugatura, viene estruso (deformazione plastica ad alta temperatura)

Produzione materia prima seconda

Dall’estrusione si ottiene il granulo, elemento fondamentale per la produzione di nuovi prodotti

Prodotto Finito

Dal granulo si ottengono diversi oggetti in plastica, come sacchi di diverse dimensioni, profili di protezione, fogli protettivi per schermi, taniche etc. tutti a loro volta riciclabili

Prodotto Finito

Dal granulo si ottengono diversi oggetti in plastica, come sacchi di diverse dimensioni, profili di protezione, fogli protettivi per schermi, taniche etc. tutti a loro volta riciclabili